fbpx
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLECTIONS
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLEZIONI
IT
EN

IINDACO Women

Emmanuelle Koffi

EVERYTHING
YOU NEED
TO KNOW

Siamo lieti di presentarvi le IINDACO WOMEN stories.
Vorremmo raccontarvi quelle storie che per noi sono e saranno di ispirazione.
Una comunità di donne che ammiriamo di tutte le età, donne che rappresentano valori che contano.
Donne che sono donne d’affari, amiche, mamme o entrambe,
Artiste, creative, professioniste…
Le donne di oggi, con le radici nella tradizione e lo spirito nell’innovazione.

CAPITOLO 3: LA DOLCE VITA

E tu, cosa faresti per rendere più dolce la vita delle altre persone?
A volte mostrare il tuo impegno e coinvolgimento in una causa importante è molto più facile di quanto si pensi.
Spesso sottovalutiamo il valore delle piccole cose, le diamo per scontate e proprio perché piccole crediamo che non valgano nulla, riteniamo che non sia mai abbastanza e quindi inefficace.
Per fortuna non è così e con il progetto “La Dolce Vita” IINDACO rende omaggio a quei gesti inosservati, a quelle abitudini date per scontate, a quei momenti, quelle idee, quelle azioni che costruiscono ogni giorno la nostra felicità.
Per noi La Dolce Vita significa rinascita, quando ci scrolliamo di dosso i momenti difficili guardando al futuro con orgoglio e coraggio, significa tornare ad apprezzare i piaceri più semplici da soli e con gli altri.
Per raccontarvi questo progetto abbiamo trascorso una giornata con Emmanuelle Koffi, 23enne influencer e content creator, che insieme alla fotografa Iulia Matei ha descritto i piccoli piaceri di Parigi in quanto nostra nuova IINDACO WOMAN.

Emmanuelle è infatti innamorata della città che ora chiama casa, originaria del Togo e del Benin è cresciuta in Africa (Senegal, Mali, Togo) per poi trasferirsi nella capitale della moda al fine di seguire i suoi sogni e passioni. Quando ha visto i nostri sandali se ne è innamorata, pensando subito a come abbinarli per una perfetta vacanza nel sud della Francia.

Per IINDACO “La Dolce Vita” è simbolo di rinascita, una seconda possibilità – hai mai vissuto una situazione così?

Mi ricorda quando mi addormento e sono davvero giù perché ho ricevuto delle brutte notizie o semplicemente sono di cattivo umore, poi mi sveglio la mattina successiva e ogni nuovo giorno è una seconda possibilità da sfruttare al meglio.
Curiosa e determinata non e’ in grado di descrivere se stessa in poche parole perché quelle che potrebbero essere azzeccate oggi forse non lo sarebbero domani.

Altro da aggiungere? Siamo lieti di condividere con voi questo bellissimo shooting e senza ulteriori indugi vi presentiamo Emmanuelle.

11 DOMANDE A EMMANUELLE KOFFI

1 Parlando di cogliere una seconda possibilità, cos’e’ che ti aiuta a sfruttare al meglio un nuovo giorno?
Fare sport ma anche stare a letto rilassandomi leggendo un libro o guardando film.

2 Hai qualche suggerimento su come possiamo essere più “dolci” nella nostra vita quotidiana?
Prestando attenzione ai sentimenti delle altre persone.

3 A proposito di questo, ti è mai capitato di avere un “incontro carino” con uno sconosciuto? O uno sconosciuto ha mai fatto qualcosa di dolce per te?
Una delle migliori situazioni è quando qualcuno mi sorride a caso. È una cosa così piccola ma che mi rende felice.

4 Stessa domanda al contrario: hai mai fatto qualcosa di carino per uno sconosciuto e lo faresti di nuovo?
Ho aiutato una donna a salire le scale con il suo passeggino. Ovviamente lo farò di nuovo.

5 La nostra generazione ha assistito a molti cambiamenti sociali. Qual è il tuo desiderio per il futuro?
Spero in un vero cambiamento. Una coscienza generale e una volontà di pace e uguaglianza che trasformeranno la nostra società E’ un periodo di rivoluzione per le donne, per le persone di colore per la comunità LGBTQ e anche per le preoccupazioni ambientali. Tutti dovrebbero prendere parte a queste cause.

6 Una cosa che hai imparato durante la prima metà del 2020?
Non possiamo controllare tutto nella vita.

7 Dal momento che hai vissuto in paesi diversi e ha viaggiato per il mondo: qual è la città dei tuoi sogni o quale luogo ti ha toccato di più il cuore?
Parigi. È la città dei miei sogni e mi sembra di essere a casa anche se non sono nata qui.

8 Cosa significa “casa” per te?
Dove sono felice di tornare dopo un po ‘di tempo lontano.

9 Per il tuo lavoro devi metterti in gioco ed essere sicura di te: ti sei sempre sentita così? C’è qualcosa che ti fa sentire particolarmente confident? C’è qualcosa che ti fa sentire particolarmente confident?
Non mi sento davvero sicura di me per la maggior parte del tempo, ma ci sto lavorando. ono piuttosto timida e essere un’influencer mi aiuta ad essere più aperta e fiduciosa. Per essere sicuri di se’ devi fidarti di te stesso senza cercare approvazione. Ogni volta che ho dei dubbi a riguardo mi ricordo che la cosa più importante è fidarsi del proprio istinto. Il mio trucco per sentirmi più’ forte è indossare un vestito che mi faccia sentire bene. La moda sicuramente mi aiuta.

10 Come e perché hai iniziato a lavorare nella moda? Dove trovi l’ispirazione?
Ho sempre amato i vestiti e travestirmi, volevo lavorare in un settore per il quale avevo davvero un interesse. Trovo ispirazione in ogni cosa: nelle strade, nei film, nella musica e nell’arte. Tutto ciò che tocca il mio cuore, tutto ciò in cui trovo bellezza.

11 Domanda finale: c’è qualche messaggio o consiglio che vorresti condividere con noi?
Ama sempre.