fbpx
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLECTIONS
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLEZIONI
IT
EN

IINDACO Women

Lana Albeik

Nel 2021 abbiamo avuto una piacevole sorpresa: IINDACO ha ottenuto molto successo in Medio Oriente unendosi alla selezione di boutique rinomate come BLOOMINGDALES Dubai e Kuwait.

Questo evento ci ha ispirate nella ricerca per la nuova IINDACO WOMAN guidandoci verso quelle donne che oggi aiutano a ridefinire l’immagine della donna araba moderna.

La modella e influencer LANA ALBEIK, basata a dubai ma che originariamente viene da siria e palestina, ha catturato completamente la nostra attenzione. nota per i suoi ricci ei suoi ​​enormi occhi verdi, in pochi anniha visto la ​​sua carriera decollare fino a diventare uno dei nuovi volti della maison inglese burberry.

Laureata in storia del cinema e del medio oriente e con un master in leadership e strategia, Lana è una sognatrice ambiziosa, appassionata e in qualche modo timida, esattamente la donna forte e ispirazionale che stavamo cercando. Mentre le facevamo qualche domanda le abbiamo chiesto di interpretare secondo il suo stile alcuni dei modelli iconici di IINDACO.

CAPITOLO 5: LANA ALBEIK

Ciao Lana! Cosa significa per te l ‘”ora blu”?

è il mio momento preferito della giornata. subito dopo il tramonto è un momento molto rilassante ma appena prima dell’alba è nostalgico per me. Mi ricorda di quando restavo sveglia con i miei fratelli e cugini in Siria sul nostro balcone, appena prima che i raggi del sole scaldassero i nostri volti.

E così è iniziata la nostra intervista …

Lana Albeik IINDACO Woman

11 DOMANDE A LANA ALBEIK

1 Amiamo davvero il tuo lavoro, puoi raccontarci come e perché hai iniziato a lavorare nella moda?

Amo la moda, mi piace vestirmi, amo il modo in cui un bel vestito influisce sul mio umore all’istante e aumenta la mia sicurezza. Adoro impersonare personaggi con i miei abiti ed essere donne che sognava di essere sin da piccola.

2 2 Ciò significa che hai molte muse della moda! Puoi dirci chi sono?

L’elenco è così lungo… ma adoro lo stile delle donne che mi circondano: le mie amiche più care, Parvane, Jenan o anche icone della moda della comunità intorno a me, come Leena AlGhouti, Maria Alia, Georgia Palmer. Amo anche lo stile di Bella Hadid e delle donne degli anni ’90 e primi anni 2000. Mi ispirano tutte e l’elenco potrebbe continuare.

3 Per il tuo lavoro devi metterti in gioco ed essere sicura di te: ti sei sempre sentita così?

Penso sia giusto dire che in alcuni giorni ci sentiamo tutti fiduciosi e in altri meno. Il trucco quando sento di aver bisogno di sentirmi più sicura, tipo quando sono sul set o durante un evento, è ascoltare della musica energica, qualcosa di eccitante con un buon ritmo può davvero aumentare la mia autostime. Indossare qualcosa di forte e truccarsi in modo deciso influisce drasticamente sulla mia sicurezza.

4 Di solito facciamo questa domanda alle nostre IINDACO WOMEN perché è un argomento importante per noi: “Essere una donna nel settore della moda non è sempre facile, hai mai affrontato difficoltà o quali erano / sono le tue sfide?”

Penso che quando gli uomini occupano uno spazio all’interno del settore tendono a comandare – non importa quali siano le loro opinioni politiche, lo sguardo maschile non sfugge all’industria e ha e continua a plasmare la direzione verso cui è diretta. Ci sono sicuramente alcuni cambiamenti ma resta ancora molto da fare da parte loro per poter condividere lo spazio in modo equo. Questa è una difficoltà che affronto quando lavoro con uomini: non sembrano davvero vedere le cose oltre il loro punto di vista.

5 Quali sono stati i sacrifici e gli ostacoli per diventare una modella in Medio Oriente?

Sicuramente molte discussioni con i miei genitori Ci sono anche molte restrizioni su ciò che puoi e non puoi fare nel mio contesto culturale tradizionale. La mia attuale forma di autoespressione non riflette chi sono come vorrei che fosse, ma sono grata e felice di poter essere ancora dove sono oggi.

6 Come descriveresti le nuove donne arabe?

Passato, moderno e futuro; Le donne arabe sono sempre state, sono e continueranno ad essere resistenti, forti e assolutamente sexy.

Emma Rowen Rose - IINDACO WOMAN

7 La tua generazione ha vissuto molti cambiamenti sociali, cosa ne pensi e quali sono i tuoi desideri per il futuro?

Nessuno ha mai sperimentato la globalizzazione nel modo in cui lo facciamo adesso. Non vedo l’ora che tutta questa conoscenza si dispieghi davanti a noi e ci aiuti a raggiungere un futuro migliore, più riflessivo e responsabile, un futuro in cui le persone possono essere trattate equamente e vivere in modo sereno.

8 8 Qual’è stata la cosa più difficile che hai dovuto affrontare?

La perdita di persone care che erano fisicamente lontane ma che sentivo vicine e care al mio cuore.

9 Come l’hai superato?

Circondandomi di familiari e amici e con cui condividerei il lutto.

10 Qual è il tuo boost istantaneo che ti aiuta a sfruttare al meglio un nuovo giorno?

Ascoltare jazz o musica rilassante come Fairuz al mattino fa partire la mia giornata nel modo giusto.

.

11Domanda finale: c’è qualche messaggio o consiglio che vorresti condividere con noi?

Il mio messaggio è una richiesta ai lettori: siate compassionevoli, gentili, ma fatelo con stile.