fbpx
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLECTIONS
SHOP
IINDACO WOMEN
COLLEZIONI
IT
EN

IINDACO Women

Marta Pozzan

EVERYTHING
YOU NEED
TO KNOW

Siamo lieti di presentarvi le IINDACO WOMEN stories.
Vorremmo raccontarvi quelle storie che per noi sono e saranno di ispirazione.
Una comunità di donne che ammiriamo di tutte le età, donne che rappresentano valori che contano.
Donne che sono donne d’affari, amiche, mamme o entrambe,
Artiste, creative, professioniste…
Le donne di oggi, con le radici nella tradizione e lo spirito nell’innovazione.

CHAPTER 2: THE APOCALYPSE

Sì, solitamente l’apocalisse non è il secondo capitolo di una storia, anzi, diciamo che non dovrebbe esserci nessuna apocalisse per nessuna storia, ma nel caso ci fosse si tratterebbe probabilmente dell’epilogo.
Noi più che una fine la vogliamo vedere come un nuovo inizio, e così è stato…

Il 2020 ci ha sorpresi con una non benvenuta pandemia globale costringendoci nelle nostre abitazioni a volte troppo lontane da amici e parenti.
Inizialmente eravamo molto disorientate, non riuscivamo a comprendere l’entità del problema, la fashion week di Milano e’ stata molto confusionaria mentre quella di Parigi si è svolta come se niente stesse accadendo.
Possiamo dirlo con franchezza: nessuno era preparato, sia praticamente che psicologicamente a una cosa simile.
E così in balia degli eventi ci siamo separate, confinate in due case diverse, in due città diverse, in due paesi diversi.
Paure, preoccupazioni, sconforto e delusione sono presenze nascoste in tutti i giorni di questa reclusione, l’incertezza di quello che è e che sarà rende tutto molto complesso da progettare e spesso ci costringe in uno stato confusionale. Ma non possiamo arrenderci così facilmente, nessuno si deve arrendere in situazioni simili e anzi, a testa alta bisogna affrontare i problemi con speranza e positività: al mondo ci sono sempre soluzioni e se non le si trovano basta continuare a cercarle.
E quindi è la positività la nostra vera compagna di quarantena, sostenitrice delle nostre giornate di lavoro da casa, con noi sul divano o alla scrivania e che ci aiuta a sperare, ma non l’abbiamo trovata da sole è stato grazie all’aiuto di tutti i messaggi e le bellissime iniziative condivise sui social da persone forti e fantastiche che semplicemente, nonostante tutto, non si sono fermate.
Una in particolare ci ha colpite, la sua energia è contagiosa e la sua voglia di fare e creare è irrefrenabile E così, quando incappammo nel suo hashtag #ICREATEFROMHOME che accompagnava uno splendido servizio fotografico scattato tramite webcam da casa abbiamo deciso di contattarla.

Marta Pozzan, attrice e influencer Italiana ma residente a Los Angeles, ha iniziato ormai più di un mese fa a scattare splendide foto da casa per non fermarsi e continuare a creare. le abbiamo chiesto come le fosse venuta in mente questa splendida idea e lei, con estrema naturalezza ci ha risposto:
“E’ venuto in mente a Gabe, il mio fotografo! Ora molte persone lo stanno facendo perché è il modo più naturale per continuare a scattare da una certa distanza.”
E così ecco la nuova campagna di IINDACO, fatta in collaborazione con: Star Burleigh (stylist), Gabe Montero (fotografo) e Marta Pozzan (modella e ambassador) la nuova fantastica IINDACO WOMAN, ispirazione per tutti noi.
Il progetto, oltre ad essere una chiara dimostrazione di come non bastino quattro mura a fermare la voglia di fare, è stata una campagna a bassissimo impatto ambientale: nessuno spostamento di collaboratori, viaggi, attrezzature ecc, l’unica CO2 emessa è stata quella della spedizione del campionario che noi come brand compensiamo grazie a un programma di spedizioni green.

Marta, cos’è per te The Blue Hour?

Quando guardi il cielo e pensi a qualcosa di bello. Inoltre il blu è anche il mio colore preferito.
Non potevamo che essere terribilmente soddisfatte del risultato, e adesso, con molto piacere, vorremmo farvi conoscere un pò di Marta anche a voi…

11 DOMANDE PER MARTA POZZAN

1 Cominciamo con una domanda facile ma che ci aiuta un po ‘a capirti: puoi descriverti in 5 parole?
Gentile, divertente, bianco, leale, ambizioso e se vuoi sapere qualcosa che non molte persone sanno è che mi piace molto mangiare il gelato a colazione.

2 Hai qualche talento nascosto?
So disegnare

3 Sai fare la ruota?
Hahah forse…

4 Chi ti ispira di più?
Le persone quando sono brave.

5 Da dove vengono le tue passioni per la recitazione e per la moda?
Ho sempre amato i film e la narrazione sin da quando ero una bambina, mia madre mi portava sempre con lei a fare shopping ed è così che ho sviluppato il mio debole per la moda.

6 Per il tuo lavoro devi essere molto sicura di te, ti sei sempre sentita così?
Niente affatto, in tutta onestà ero una ragazza molto timida e sempre imbarazzata, poi sono diventata una donna sicura di sé; ma ci sono voluti molti anni di lavoro.

Quando sai che avrai una giornata di lavoro lunga e pesante, c’è qualcosa che devi assolutamente avere con te / da fare?
Sì, cerco di allenarmi il giorno prima così mi sento in forma, bevo più acqua del normale e mi lavo i capelli super presto la mattina prima del lavoro; mi fa sentire fresca e pronta.

8Viaggi molto sia per lavoro che per vacanza e, naturalmente, mangiare sano è importante hai qualche trucco per rimanere in equilibrio con ciò che mangi?
Cerco di mangiare solo due volte al giorno, indipendentemente dal fuso orario in cui mi trovo. Non mangio carne e bevo un frullato al giorno! Inoltre, niente caffè, è la cosa migliore che puoi fare al tuo corpo ma a volte e’ più forte di me.

9 Immaginiamo che al momento ti possa mancare molto viaggiare, cosa c’è nella tua lista dei desideri dopo la quarantena?
Allenarmi di nuovo fuori e rivedere i miei amici, infatti se potessi essere in qualsiasi parte del mondo in questo preciso istante sarebbe con loro a Sestri Levante.

10 Secondo te, quali sono le sfide più grandi che dovremo affrontare dopo tutta questa situazione Covid-19?
Mi sembra che il flusso di lavoro sia già stato influenzato ma sono certa che troveremo nuovi modi per acquistare cose, per guardare film e così come sta succedendo al nostro settore si rimodellera’ tutto.
Mi auguro che valga la pena acquistare ancora articoli di moda, ma quello che sto facendo in questo momento e’ concentrarmi sul riproporre e riutilizzare i prodotti che già possiedo.

11 Ma siamo positivi e pensiamo ad altro, ti sembra che stai attualmente realizzando i tuoi sogni?
Mi sento come se stessi facendo del mio meglio per ciò che ci è stato dato in questo momento. Voglio avere il mio programma televisivo Ci sto lavorando.